Consulta femminile

0

In linea con lo Statuto Nazionale della LILT, la nostra Sezione Provinciale comprende l’importante organo della Consulta Femminile con compiti di consulenza per tutto ciò che riguarda la tutela della salute delle donne, soprattutto dal punto di vista oncologico. Le sue  aree di intervento sono la Prevenzione Primaria, la Diagnosi Precoce, l’Assistenza e la Riabilitazione.
Nella prima riunione, svoltasi presso la sede provinciale LILT di Casarano, il 27/09/09, è stato approvato il regolamento della Consulta, che prevede anche una rappresentanza di due donne per ogni Delegazione.
E’ intendimento della LILT che la Consulta abbia in futuro un impatto altamente incisivo nel territorio per sensibilizzare la popolazione e le Istituzioni sull’importanza dei fattori di rischio nella lotta alla malattia oncologica.La Consulta si riunisce trimestralmente con incontri itineranti nelle varie sedi LILT per avvicinare le donne e le volontarie con scambi di idee e progettualità da condividere e diffondere.

La coordinatrice della C.F. è la dott.ssa Anna Lucia Rapanà

Condividi