“Lilt c’è. Libera. Indipendente. Sempre vicina a voi”:  in distribuzione il n. 122 della nostra rivista

“Lilt c’è. Libera. Indipendente. Sempre vicina a voi”: in distribuzione il n. 122 della nostra rivista

Dall’editoriale a firma del presidente LILT Lecce Carmine Cerullo:

Sta per volgere al termine un altro anno pieno di impegni e laboriosità, com’è consuetudine per la nostra Associazione. In questo numero ci prendiamo il “lusso” di parlare un po’ più di noi, non con intento autocelebrativo, ma per necessaria riflessione e utile aggiornamento dell’ampio programma di attività e servizi gratuiti erogati su tutto il territorio provinciale.

Ad oltre trent’anni dalla sua istituzione, la Lilt di Lecce ha raggiunto numeri e ha assunto caratteristiche di rilevante consistenza. Ogni anno ha visto nascere nuovi gruppi attivi e nuove Delegazioni – ben 33 quelle attuali – che hanno dato vita, nell’estesa provincia di Lecce, ad Ambulatori di Prevenzione, iniziative di Divulgazione scientifica, progetti di Educazione alla Salute nelle scuole e nelle aziende, nonché a importanti collaborazioni con altri interlocutori locali per azioni di rigorosa tutela ambientale.

Non c’è mese che la vivacità delle idee, unite all’alta motivazione, non veda i nostri Volontari promuovere ed organizzare un evento Lilt, attrarre e dialogare con persone di ogni età per sensibilizzare ed educare alla responsabilità sociale sui temi della Salute, personale e collettiva.

Ogni forma o contesto per raggiungere il maggior numero di persone non viene tralasciato: ora il convegno scientifico con nomi di prestigio nazionale ed internazionale – uno su tutti, il consueto appuntamento con il corso di aggiornamento “Ambiente e Salute” giunto alla sedicesima edizione -, ora i “Seminari per la Prevenzione”, ora lo stand in piazza, la presentazione di un libro, la manifestazione sportiva, la passeggiata culturale, lo spettacolo o la performance teatrale.

I Volontari e le Volontarie sono l’anima e il motore dell’Associazione. Sempre pronti e pronte a favorire alleanze e sinergie con altre realtà del Terzo Settore, per innalzare il livello di conoscenza, per aumentare la consapevolezza e per esserci nel bisogno.

Il 2023 è stato un anno davvero ricco di soddisfazioni e riconoscimenti per quanto la Lilt fa e significa nel Salento, grazie a tutti i Medici, Infermieri, Psicologi e Biologi che sono quotidianamente al nostro fianco, a tutto il personale Lilt e al minuzioso e continuo lavoro svolto, spesso in silenzio e nell’anonimato, dai Volontari della Lilt di Lecce.

Buona lettura a tutti.

Scarica la Rivista   < Archivio Riviste